Il trail è la linea arancione. Le linee azzurre le varianti.

Il pallino arancione è il punto di inizio, quello azzurro altri eventuali accessi.

Grand Tour PTP

del Parco Nazionale

L’obiettivo di questo tour è di toccare i punti più belli del Parco in terreno “sterrato” (98%). L’ itinerario inizia a Fogliano e termina a Torre Paola ed è inteso come parte di un tour più lungo (o necessita di un mezzo di recupero). Sono concatenati tutti i singoli trail del Lago di Monaci, Lago di Caprolace, La Foresta, Il Bosco Didattico e il Monte Circeo Nord per un giro tra laghi, duna, selva e promontorio con una incredibile varietà di flora e fauna !
Lunghezza: 47 km - Dislivello: 400 metri

GranTourPTP
GranTourPTP

press to zoom
Fogliano01
Fogliano01

press to zoom
Pedemontana01
Pedemontana01

press to zoom
GranTourPTP
GranTourPTP

press to zoom
1/14

Grand Tour

del Parco Nazionale

Il tour è un anello molto lungo (81 km) che collega, quasi tutto su sterrato, i punti più belli del Parco. Si può anche dividere il tour in due parti A e B. La partenza è dalla sede del Parco a Sabaudia, ma, essendo un “anello” può avvenire anche da Fogliano o dai circoletti blu. Visiterete la Foresta, il lago di Caprolace, di Monaci e Fogliano, il paese di Sabaudia ed il lago omonimo, il bosco didattico, la zona archelogica Pedemontana, il promontorio.
Lunghezza: 81 km - Dislivello: 400 metri

GranTour
GranTour

press to zoom
Foresta03
Foresta03

press to zoom
Pedemontana03
Pedemontana03

press to zoom
GranTour
GranTour

press to zoom
1/14

Grand Tour A

del Parco Nazionale

Questo è la prima parte del Grand Tour, un anello più breve e più fattibile in un giorno. Visiterete la Foresta, il lago di Caprolace, di Monaci e Fogliano, il paese di Sabaudia ed il lago omonimo fino al ritorno al punto di partenza alla sede del Parco. Essendo un anello può peraltro essere iniziato anche a Fogliano o dai cerchi blu.

Lunghezza: 43 km - Dislivello: 0 metri

GranTourA
GranTourA

press to zoom
Foresta05
Foresta05

press to zoom
Fogliano01
Fogliano01

press to zoom
GranTourA
GranTourA

press to zoom
1/11

Grand Tour B

del Parco Nazionale

Questo è la seconda parte del Grand Tour, un anello più breve e più fattibile in un giorno. Visiterete il bosco didattico, la zona archeologica, il promontorio nord fino al ritorno al punto di partenza alla sede del Parco. Essendo un anello può peraltro essere iniziato anche dai cerchi blu.

Lunghezza: 38 km - Dislivello: 400 metri

GranTourB
GranTourB

press to zoom
BoscoDidattico08
BoscoDidattico08

press to zoom
Pedemontana02
Pedemontana02

press to zoom
GranTourB
GranTourB

press to zoom
1/11

Pedemontana Trail

Un itinerario nei bellissimi boschi della zona detta “Quarto freddo”. Il bosco di Eucalipti di Selva Piana, il bosco di Sughere della Baia d’Argento, la radura coltivata di Mezzomonte, il bosco fitto lato montagna, vi offriranno degli spaccati del Parco a ridosso delle zone abitate, ma sempre molto selvaggi. Con il fascino di essere in una zona con molte testimonianze archeologiche (vedi “Archeo tour”).

Lunghezza: 5 km - Dislivello: 50 metri

PedemontanaTrail
PedemontanaTrail

press to zoom
Pedemontana03
Pedemontana03

press to zoom
Pedemontana04
Pedemontana04

press to zoom
PedemontanaTrail
PedemontanaTrail

press to zoom
1/11

Foresta Trail

La foresta della Selva di Circe è un luogo magico: incontrerete volpi, tassi, daini e cinghiali e la vegetazione vi avvolgerà in quella che era la “Selva di Terracina” tre volte più estesa. I 3.300 ettari di bosco di pianura (planiziaria) è uno dei più estesi d’europa. Un anello nel bosco che tocca tre punti interesse: la Lestra Cocuzza (con l’antica scuola ed il museo), Cerasella (con il ricovero animali) e la Piscina della Verdesca (con acqua d’inverno).
Lunghezza: 23,5 km - Dislivello: 400 metri

ForestaTrail
ForestaTrail

press to zoom
Foresta10
Foresta10

press to zoom
Foresta01
Foresta01

press to zoom
ForestaTrail
ForestaTrail

press to zoom
1/12

Lago di Monaci Trail

Il lago di Monaci è quasi “invisibile” perché nessuna strada asfaltata lo costeggia. Tra campi coltivati però si può percorrere una carrareccia che dalla bufalara arriva al Lago. Nel lago in ogni stagione transitano decine di specie di uccelli migratori. E’ opportuno dunque andare in piccoli gruppi nel massimo silenzio. Il ritorno dell’anello è sul sentiero del lungomare dove si può ammirare la famosa “duna” costiera.

Lunghezza: 8,3 km - Dislivello: 0 metri

LagodiMonaciTrail
LagodiMonaciTrail

press to zoom
LagodiMonaci10
LagodiMonaci10

press to zoom
LagodiMonaci03
LagodiMonaci03

press to zoom
LagodiMonaciTrail
LagodiMonaciTrail

press to zoom
1/11

Monte Circeo Nord Trail

Questo è un trail abbastanza impegnativo nella zona nord del promontorio detta di “quarto freddo”. Dopo una visita all’acquedotto romano di Mezzomonte si sale per la strada chiusa  e poi con il sentiero fino alla Acropoli del Circeo. Ci si affaccia dall’altra parte del monte per una vista mozzafiato sulle isole.  Al ritorno si imbocca il sentiero Peretto Alto che in diagonale costeggia tutta la montagna fino a Torre Paola. Poi nei boschi del Pedemontana Trail fino al punto di partenza.
Lunghezza: 15 km - Dislivello: 400 metri

MonteCirceoNordTrail
MonteCirceoNordTrail

press to zoom
MonteCirceoNord03
MonteCirceoNord03

press to zoom
MonteCirceoNord06
MonteCirceoNord06

press to zoom
MonteCirceoNordTrail
MonteCirceoNordTrail

press to zoom
1/8

Lago di Caprolace

Trail

Il lago di Caprolace in ogni stagione è meta uccelli migratori di tantissime specie. E’ opportuno dunque andare in piccoli gruppi nel massimo silenzio. Il sentiero costeggia il lago tra campi coltivati. Il ritorno transita da un allevamento di bufali. Per la seconda parte è sulla strada asfaltata di via Diversivo Nocchia, ma può anche avvenire sul lungomare.

Lunghezza: 10,3 km - Dislivello: 0 metri

LagodiCaprolaceTrail
LagodiCaprolaceTrail

press to zoom
LagodiCaprolace10
LagodiCaprolace10

press to zoom
LagodiCaprolace04
LagodiCaprolace04

press to zoom
LagodiCaprolaceTrail
LagodiCaprolaceTrail

press to zoom
1/11

Bosco Didattico Trail

Dalla sede del Parco parte una comoda carrareccia che entra nel bosco. Dopo un pò però devieremo a sinistra per il percorso “didattico” fino alla chiesa di Molella. Faremo un anello (fondo sabbioso) per campi coltivati di Molella fino alla spiaggetta sul braccio del lago di Sabaudia. Rientrando nel bosco torneremo alla sede del Parco. Ovviamente il giro si può anche fare al contrario.

Lunghezza: 8,8 km - Dislivello: 0 metri

BoscoDidatticoTrail
BoscoDidatticoTrail

press to zoom
BoscoDidattico10
BoscoDidattico10

press to zoom
BoscoDidattico01
BoscoDidattico01

press to zoom
BoscoDidatticoTrail
BoscoDidatticoTrail

press to zoom
1/12

Foresta Trail

La foresta della Selva di Circe è un luogo magico: incontrerete volpi, tassi, daini e cinghiali e la vegetazione vi avvolgerà in quella che era la “Selva di Terracina” tre volte più estesa. I 3.300 ettari di bosco di pianura (planiziaria) è uno dei più estesi d’europa. Un anello nel bosco che tocca tre punti interesse: la Lestra Cocuzza (con l’antica scuola ed il museo), Cerasella (con il ricovero animali) e la Piscina della Verdesca (con acqua d’inverno).
Lunghezza: 23,5 km - Dislivello: 400 metri

ForestaTrail
ForestaTrail

press to zoom
Foresta10
Foresta10

press to zoom
Foresta01
Foresta01

press to zoom
ForestaTrail
ForestaTrail

press to zoom
1/12

Monte Circeo Nord Trail

Questo è un trail abbastanza impegnativo nella zona nord del promontorio detta di “quarto freddo”. Dopo una visita all’acquedotto romano di Mezzomonte si sale per la strada chiusa  e poi con il sentiero fino alla Acropoli del Circeo. Ci si affaccia dall’altra parte del monte per una vista mozzafiato sulle isole.  Al ritorno si imbocca il sentiero Peretto Alto che in diagonale costeggia tutta la montagna fino a Torre Paola. Poi nei boschi del Pedemontana Trail fino al punto di partenza.
Lunghezza: 15 km - Dislivello: 400 metri

MonteCirceoNordTrail
MonteCirceoNordTrail

press to zoom
MonteCirceoNord03
MonteCirceoNord03

press to zoom
MonteCirceoNord06
MonteCirceoNord06

press to zoom
MonteCirceoNordTrail
MonteCirceoNordTrail

press to zoom
1/8

Monte Circeo Sud

Trail

Questo itinerario si snoda nella parte sud del promontorio detta “quarto caldo”. Dal paese vecchio di San Felice si scende verso il Faro con la “strada del sole”.  Si può visitare la “grotta delle Capre” ed il “Faro” prima di affrontare lo “Stevio” impegnativa salita su carrareccia di sassi. In cima e lungo la salita magnifico il panorama sul mare e sulle isole Ponziane. Visita alla Acropoli e poi discesa per la strada fino al paese romano e medievale per una visita.

Lunghezza: 9, 3 km - Dislivello: 400 metri

MonteCirceoSudTrail
MonteCirceoSudTrail

press to zoom
IMG_4750pic
IMG_4750pic

press to zoom
Maiali
Maiali

press to zoom
MonteCirceoSudTrail
MonteCirceoSudTrail

press to zoom
1/3